Convivere col Terremoto

Il 28 giugno  alle ore 17:30, presso la Rocca albornoziana di Spoleto, verrà presentato il numero n. 4 (1/2017) della rivista “Passaggi. L’Umbria nel futuro”, Morlacchi Editore. L’iniziava è stata resa possibile dalla gentile collaborazione del museo Nazionale del Ducato di Spoleto.

Parteciperanno alla presentazione: Antonio Bartolini (Assessore alle Riforme e all’Istruzione, Regione Umbria), Caterina Bon Valsassina (Direttore generale per l’Archeologia, le Belle Arti e il Paesaggio del Mibact), Anna Rita Cosso (Vicepresidente nazionale Cittadinanzattiva), Roberto Segatori (Ordinario, Università degli Studi di Perugia), coordinerà Gabriella Mecucci (Direttore Rivista “Passaggi”).

La rivista contiene un bilancio critico degli interventi sin qui svolti, analisi storico-geologiche e numerosi saggi sulla ricostruzione futura, in particolare interviste al Commissario Vasco Errani e  a Stefano Boeri, “Consigliere per la ricostruzione”.  L’insieme dei contributi indica chiaramente la prospettiva alla quale occorre lavorare, e cioè  la capacità di convivere con il terremoto, visto che la zona appenninica del centro Italia è ad alto rischio sismico.

Oltre alla parte dedicata al tema del Terremoto, la rivista contiene inoltre una sezione che ho  curato personalmente, dedicata a “L’Umbria e la Grande Guerra:  studi e ricerche in occasione del centenario“. Racchiude miei contributi e quelli di studiosi come Riccardo Caimmi, Alberto Stramaccioni, Marcello Marcellini, Alvaro Tacchini, Fabrizia Trevisan.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.